www.areeprotetteappenninopiemontese.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Note legali

Note legali

E-mail Stampa PDF

Note legali - Privacy - Cookie policy

ll sito dell'Ente di gestione delle Aree protette dell'Appennino Piemontese intende offrire un servizio di informazione sempre accessibile per far conoscere la realtà del territorio e l'amministrazione locale.

Note legali

Modalità per link

Il soggetto che intende inserire il link deve darne preventiva comunicazione all'Ente Parco inviando un e-mail all' indirizzo  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. indicando i propri dati identificativi. Al medesimo indirizzo andranno comunicate tutte le variazioni riguardanti la pubblicazione del link (eliminazione, modifica o altro).

Il link al sito www.areeprotetteappenninopiemontese.it è autorizzato alle seguenti condizioni:

  • il link non deve determinare nell'utente confusione circa: la titolarità del sito, le attività del soggetto che effettua il link e quelle offerte dal portale del Parco .
  • il link deve essere effettuato in modo tale che il collegamento al sito avvenga in modo diretto alla prima pagina.

L'Ente Parco  si riserva di revocare la presente autorizzazione in qualsiasi momento.

In ogni caso la realizzazione di un link al sito www.areeprotetteappenninopiemontese.it costituisce integrale accettazione delle presenti regole.

Copyright

Tutti i contenuti (testi, immagini,filmati, marchi, loghi, banner, testate, audiovisivi, ecc...), i domini, e ogni altro segno distintivo che compaiono in questo sito sono di proprietà dell'Ente di gestione delle Aree protette dell'Appennino Piemontese e/o di terzi e sono protetti ai sensi della vigente normativa sul diritto d'autore, sui brevetti, e su quelle relative alla proprietà intellettuale.

Essi possono essere utilizzati previa autorizzazione dell'Ente Parco .

Utilizzo del sito

In nessun caso l'Ente di gestione delle Aree protette dell'Appennino Piemontese potrà essere ritenuto responsabile dei danni di qualsiasi natura causati direttamente o indirettamente dall'accesso al sito, dall'utilizzo degli strumenti interattivi, dall'incapacità o impossibilità di accedervi, dall'utilizzo delle notizie in esso contenute.

Sono consentite citazioni a titolo di cronaca o recensione se accompagnate dall'indicazione della fonte e della url.

L'Ente di gestione delle Aree protette dell'Appennino Piemontese si riserva il diritto di riprodurre i testi in altre pubblicazioni e di modificare i contenuti del sito e delle note legali in qualsiasi momento e senza alcun preavviso.

Segnalazione errori

Segnalate errori o malfunzionamenti scrivendo a  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  Provvederemo a correggerli quanto prima.

Accesso a siti esterni collegati

L'Ente di gestione delle Aree protette dell'Appennino Piemontese non è in alcun modo responsabile dei contenuti dei siti collegati al proprio sito tramite collegamenti ipertestuali: delle informazioni ottenute dagli utenti tramite l'accesso ai siti esterni sono responsabili i soggetti titolari dei vari siti.

Download

Le informazioni riportate in questa pagina si applicano anche nell'utilizzo da parte degli utenti dei materiali scaricabili da questo sito.

Privacy Policy

L'Ente di gestione delle Aree protette dell'Appennino Piemontese, ai sensi del'art.13 del D.lgs. 196/2003 "Codice in materia di protezione dei dati personali", a coloro che interagiscono con il sito del Parco , per la protezione dei dati personali accessibili in via telematica a partire dall'indirizzo: www.areeprotetteappenninopiemontese.it e non per altri siti web consultabili tramite link, garantisce che:

  • il trattamento dei dati personali trasmessi dagli utenti per via telematica è conforme a quanto previsto dalla normativa vigente in materia di privacy (d.lgs. 30 giugno 2003, n.196, in vigore dal 1 gennaio 2004)
  • i dati personali degli utenti richiesti per l'accesso ai servizi non saranno ceduti a terzi e saranno utilizzati esclusivamente per comunicazioni relative al sito e per l'eventuale invio di materiale informativo
  • se gli scopi per cui sono stati raccolti i dati personali sono quelli per lo svolgimento di attività istituzionali, la pubblica amministrazione non è tenuta a chiedere il consenso (art.24 Cod.) in quanto destinati a finalità istituzionali, che è obbligatorio (in modo semplificato) per il trattamento dei dati sanitari (art.81 Cod.).

Tipologia di dati trattati

La mera navigazione del sito non richiede il conferimento di dati personali, fatto salvo quelli raccolti automaticamente e di seguito descritti.

Dati di navigazione

I sistemi informatici e gli applicativi dedicati al funzionamento del sito rilevano, nel corso della navigazione, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet. Si tratta di dati che non sono raccolti per identificare gli utenti, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificarli. In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi di dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente. Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del Sito e potrebbero essere utilizzati, dietro richiesta delle competenti Autorità, esclusivamente per indagine o accertamento di responsabilità in sede giudiziaria, nel rispetto della normativa vigente: salva questa eventualità, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Utilizzo dei cookies

Nota informativa sull'utilizzo dei Cookies nel sito istituzionale della Regione Piemonte

I cookie sono piccoli file di testo che il server web deposita sul dispositivo con cui l'utente naviga, senza identificarlo. Un cookie non può leggere dati personali salvati sul disco fisso o file di cookie creati da altri siti, poiché le sole informazioni che può contenere sono quelle fornite dall'utente stesso.

Le pagine di questo sito fanno uso di cookie secondo le modalità descritte di seguito:

  • cookie tecnici: questo sito fa uso di cookie tecnici, che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e sono necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito. Tale uso è limitato a cookie di sessione (trasmissione di identificativi di sessione costituiti da numeri casuali generati dal server, come per es: PHPSESSID, JSESSIONID) e in generale a cookie di dominio, come cookie di preferenze utente (es: jfcookie[lang], has_js, site_lang) e cookie di monitoraggio (es: BlueStripe.PVN). L'utilizzo di tali cookie in questo sito viene fatto in modo da evitare il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti, non consentendo l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.
  • cookie analytics: al fine di facilitare la navigazione e il modo in cui i visitatori ci arrivano, il sito istituzionale di Regione Piemonte, utilizza Google Analytics, un servizio di analisi web fornito da Google, che aderisce ai principi sulla privacy stabiliti dal governo degli Stati Uniti (US Safe Harbor Privacy Principles), alla cui Privacy-Policy si fa rinvio. Per analizzare i punti di maggiore interesse dei siti visitati dall’utente, Google Analytics utilizza i cookie a scopi statistici e raccoglie informazioni in sola forma aggregata, senza associare l'indirizzo IP di navigazione dell'utente a nessun altro dato posseduto da Google stessa. Sono stati adottati strumenti che riducono il potere identificativo dei cookie tramite il mascheramento di porzioni significative dell'IP. Inoltre sono state attivate le impostazioni di Google Analytics opportune affinchè Google non incroci i dati raccolti con altre informazioni di cui già dispone.
  • cookie di terze parti di profilazione: su alcune pagine di collegamento con i social network e con altre applicazioni multimediali, possono essere impostati, oltre a quelli di Google Analytics, altri cookies anonimi di terze parti, allo scopo di tracciare e migliorare il funzionamento e la personalizzazione delle proprie applicazioni, senza raccogliere informazioni che possano permettere l’identificazione dell’utente. In particolare, in ottemperanza al Provvedimento del Garante Privacy dell'8 maggio 2014, vengono di seguito elencati i link aggiornati alle informative e ai moduli di consenso delle terze parti stesse.

La navigazione sul sito del Parco  comporta l’accettazione delle condizioni d’uso, comprese le funzionalità legate ai cookie che possono essere disabilitati utilizzando le opzioni specifiche presenti nei vari tipi di browser. Salvo quanto sopra indicato, questo sito non fa uso di altri cookie per la trasmissione di informazioni di carattere personale e non utilizzano altri sistemi per il tracciamento degli utenti.

Va infine ricordato che, quando si condividono contenuti e articoli sui social network (es. Facebook, Twitter, Google Plus,…), si accede direttamente ai loro siti, che possono impostare a loro volta i propri cookie.

Come disabilitare i cookie (opt-out)

La maggior parte dei browser accettano i cookies automaticamente, ma è possibile rifiutarli. Se non si desidera ricevere o memorizzare i cookie, si possono modificare le impostazioni di sicurezza del browser (Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari Opera, ecc...). Ciascun browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni.

Normalmente è necessario accedere alla sezione “opzioni/impostazioni/preferenze avanzate” del browser e qui accedere ad una sezione intitolata “Privacy/Sicurezza/Dati”. A seconda del browser, è possibile bloccare tutti i cookie, scegliere di bloccare solo quelli delle terze parti oppure ancora far sì che i cookie vengano cancellati alla chiusura del browser.

I diritti degli interessati

I diritti dell'interessato sono quelli espressamente indicati all'articolo 7 del "Codice privacy" e possono essere esercitati con richiesta rivolta senza formalità, anche mediante lettera raccomandata, telefax o posta elettronica (art.9 Cod.) al titolare o al responsabile.

Titolare del trattamento dei dati è il Presidente dell'Ente di gestione delle Aree protette dell'Appennino Piemontese , i responsabili del trattamento sono i Dirigenti delle strutture competenti per materia (ai quali l'interessato si può rivolgere per richiedere informazioni relative esclusivamente ai dati personali) e incaricati sono i funzionari e gli impiegati autorizzati dal titolare o dal responsabile a compiere le operazioni di trattamento.

Ultimo aggiornamento Lunedì 01 Febbraio 2016 13:41