Accesso Civico,  Amministrazione Trasparente

ACCESSO CIVICO

Riferimenti normativi: art. 5, comma 1 – comma 2 D.Lgs. 33/2013; art. 2, comma 9-bis L. 190/2012


L’art. 5 del Decreto Legislativo n. 33 del 14 marzo 2013 ha previsto l’istituto dell’accesso civico, quale diritto di “chiunque”, anche non portatore di un interesse qualificato, di richiedere e accedere a documenti, informazioni e dati che le pubbliche amministrazioni abbiano omesso di pubblicare pur avendone l’obbligo (accesso civico “semplice” – comma 1 art. 5 D.Lgs. 33/2013) e di richiedere e accedere a dati e documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione obbligatoria (accesso civico “generalizzato” – comma 2 art. 5 D.Lgs. 33/2013).

Il diritto può essere esercitato gratuitamente, senza obbligo di motivazione e la richiesta va inoltrata al Responsabile della Trasparenza – Sig.ra Annarita Benzo inoltrando una e-mail di richiesta all’indirizzo PEC areeprotetteappenninopiemontese@pec.it utilizzando il modulo reperibile al seguente link https://www.areeprotetteappenninopiemontese.it/2023/06/23/modulistica-area-vigilanza/ .

Qui di seguito sono consultabili i Registri contenenti le richieste di accesso (documentale, semplice, generalizzato) pervenute all’Ente, suddivisi per annualità.

______________________________________

______________________________________

______________________________________

Ultimo aggiornamento: 11/01/2024